Questo sito utilizza i cookie propri e di terze parti per migliorare servizi ed esperienza degli utenti, continuando la navigazione si presta il consenso all’uso di questo strumento. X

FAQ - DOMANDE FREQUENTI

  • 1. Il mio articolo deve essere imballato?

    Per questioni di responsabilità e praticità, utilizzando un qualsiasi tipo di corriere espresso (normale, on-line, noi piuttosto che dei ns. competitor), l'imballaggio di un oggetto è sempre e comunque a carico del mittente.
    Il mittente si deve preoccupare di imballare correttamente l'oggetto che intende spedire, deve avere la cura di selezionare il giusto tipo di imballo e di utilizzare le corrette protezioni affinché il suo oggetto/prodotto arrivi integro a destinazione.

    Ricordate sempre che la miglior assicurazione che potete fare sulle vostre spedizioni è quella dell'imballo: un imballo corretto ed adeguato è garanzia di una consegna integra, puntuale e senza sorprese.

    Qualsiasi tipo di oggetto deve essere imballato altrimenti il corriere partner potrebbe rifiutarsi (giustamente) di effettuare il ritiro della spedizione. Valigie, biciclette, oggetti speciali vanno dunque imballati correttamente, utilizzando cartoni specifici e/o seguendo le nostre indicazioni.

    All'interno dello e-commerce Spedire.com sono presenti degli imballi in cartone specifici per gli oggetti speciali come le valigie, i trolley, le biciclette, gli sci, gli snowboard, ecc.
    In alternativa, soprattutto per le valigie, consigliamo di avvolgere la valigia (sia essa morbida piuttosto che rigida) utilizzando della pellicola in PVC e rinforzando angoli, spigoli e vertici con degli angolari in cartone o con delle strisce di cartone precedentemente ritagliate e poi opportunamente piegate attorno agli "spigoli".

    Clicca qui per consultare la guida grafica e pratica all'imballaggio.

  • 2. Quale indirizzo devo scrivere sul pacco?

    Sul proprio o sui propri pacchi è bene riservare un lato agli indirizzi. Se le dimensioni del pacco lo consentono, stampate un foglio A4 in orizzontale, scrivendo in alto a SX con carattere medio piccolo l'indirizzo ed il telefono del mittente ed in basso a DX con carattere grande l'indirizzo ed il numero di telefono del destinatario.

    Per fare un buon lavoro, vi invitiamo a riportare su questo A4 anche il numero di tracking della vostra spedizione.

    Tutte queste informazioni verranno molto utili ai corrieri partner qualora, per qualche motivo, dovesse essere smarrita o danneggiata la lettera di vettura apposta sul pacco.

  • 3. Come devo imballare il mio articolo?

    Senza dubbio con estrema cura ed attenzione. Il mittente si deve preoccupare di imballare correttamente l'oggetto che intende spedire, deve avere la cura di selezionare il giusto tipo di imballo e di utilizzare le corrette protezioni affinché il suo oggetto/prodotto arrivi integro a destinazione. L'articolo o gli articoli spediti devono essere sempre ben "ammortizzati" all'interno e protetti con idonei imballaggi esterni.

    NOTA BENE: qualora i contenuti non fossero protetti adeguatamente da imballaggio interno ed esterno, qualsiasi reclamo per danneggiamento verificatosi durante il trasporto, verrà invalidato.

    Ricordate sempre che la miglior assicurazione che potete fare sulle vostre spedizioni è quella dell'imballo: un imballo corretto ed adeguato è garanzia di una consegna integra, puntuale e senza sorprese.

    Qualsiasi tipo di oggetto deve essere imballato, altrimenti il corriere partner potrebbe rifiutarsi (giustamente) di effettuare il ritiro della spedizione. Valigie, biciclette, oggetti speciali vanno dunque imballati correttamente, utilizzando cartoni specifici e/o seguendo le nostre indicazioni.

    All'interno dello e-commerce Spedire.com sono presenti degli imballi in cartone specifici per gli oggetti speciali come le valigie, i trolley, le biciclette, gli sci, gli snowboard, etc. In alternativa, soprattutto per le valigie, consigliamo di avvolgere la valigia (sia essa morbida piuttosto che rigida) utilizzando della pellicola in PVC e rinforzando angoli, spigoli e vertici con degli angolari in cartone o con delle strisce di cartone precedentemente ritagliate e poi opportunamente piegate attorno agli "spigoli".

    Clicca qui per consultare la guida grafica e pratica all'imballaggio.

  • 4. Come faccio a preparare il mio bancale?

  • 5. Non sono sicuro della esatta dimensione o del peso del mio pacchetto.

    Conoscere le esatte dimensioni del pacco è un aspetto fondamentale per usufruire dei nostri servizi. Inserire questi dettagli sbagliati, comporta un blocco della vostra spedizione in filiale, un probabile addebito di spese di spedizione aggiuntive ed un sicuro addebito di un costo amministrativo pari ad €10,00.

  • 6. Cosa succede e cosa è bene fare se il mio pacco parte senza lettera di vettura?

    Se il mittente non stampa e non appone la nostra lettera di vettura sul pacco si creano disagi e problemi importanti. La prima cosa che è bene sapere è che in questi casi automaticamente Spedire.com è sollevata dall'incarico di trasporto e non è quindi più responsabile della spedizione per la quale il cliente aveva effettuato la prenotazione.

    Il pacco che viaggia privo di lettera di vettura e privo di conferma di avvenuto ritiro (ricordate che la lettera di vettura va stampata in duplice copia di cui una andrà fatta firmare al padroncino e conservata come conferma di ritiro) potrebbe essere confuso, scambiato, smarrito e/o rubato da qualsiasi persona che lo maneggerà prima dell'arrivo ed anche una volta arrivato nella filiale del corriere partner.
    Se il cliente si accorge in tempo di non aver apposto le lettere di vettura sul pacco, come prima cosa dovrebbe contattare la filiale di competenza del corriere partner, chiedendo di poter inviare tramite fax o tramite mail le lettere di vettura che Spedire.com gli ha anticipato tramite mail.

    Se tutto dovesse andare bene ed il pacco arrivare in filiale, utilizzando gli indirizzi (mittente e destinatario) apposti dal mittente sul pacco, gli operatori della filiale andranno a creare una nuova spedizione (con nuovo numero di tracking) in "porto assegnato" le cui spese saranno quindi richieste ed addebitate al destinatario.

    Per evitare il pagamento di suddette spese è necessario seguire questo iter:

    a) rifiutare il pagamento del pacco e quindi la consegna del pacco;
    b) farsi comunicare, dal padroncino addetto alla consegna, il nuovo numero di tracking creato in sostituzione della lettera di vettura non apposta sul pacco;
    c) aprire un ticket di assistenza su www.spedire.com con oggetto "Spedizione partita senza LDV" nel quale andrete a comunicare il numero di prenotazione del vostro ordine Spedire.com ed il numero di tracking che avete chiesto al corriere.

    Con alcuni corrieri partner, per sbloccare il pagamento delle spese richieste e ritirare quindi il vostro pacco, è sufficiente prepararsi stampata (e quindi farsela eventualmente spedire dal reale mittente) la lettera di vettura Spedire.com e mostrarla al padroncino in fase di consegna pacco. Utilizzando il lettore di codici a barre, il padroncino riesce a ri-associare la lettera di vettura Spedire.com alla spedizione che sta consegnando, annullando contestualmente la richiesta di pagamento al destinatario.

    NOTA BENE: alcuni corrieri partner NON permettono in alcun modo la ri-associazione di una spedizione partita priva di LDV al nostro codice cliente.

    Spedire.com è esentata da ogni responsabilità e da ogni obbligo rispetto alle spedizioni che viaggiano prive di lettere di vettura.